Wireflow: la libertà compositiva si coniuga con un potenziale illimitato

La composizione è un aspetto essenziale di qualsiasi progetto di interior design. Generare una connessione visiva tra gli elementi trasforma gli interni in una storia, in un’esperienza espressa attraverso il linguaggio delle emozioni. Uno spazio con una composizione curata acquista fluidità e crea armonia tra gli elementi distintivi. Anche la luce può essere utilizzata come strumento compositivo, per dirigere lo sguardo ed evidenziare oggetti, aree o elementi architettonici specifici. Quando si parla di lighting design, la versatilità è quindi fondamentale.

Vibia The Edit - Play with Wireflow

Immaginate un’unica collezione di lampade capace di adattarsi a un’intera gamma di spazi, stili e requisiti compositivi. Disegnata da Arik Levy, Wireflow è caratterizzata dal suo illimitato potenziale configurativo; consiste in un sistema personalizzabile di terminali a sospensione che mette a disposizione dei professionisti del design un kit di strumenti innovativi per un’esplorazione senza fine.

Vibia The Edit - Wireflow: Compositional Freedom
Vibia The Edit - Wireflow: Compositional Freedom

La collezione consente di scegliere tra quattro modelli unici e promette di adattarsi a qualsiasi tipo di spazio, indipendentemente dall’architettura.

Disponibile nelle versioni a 4, 6 e 8 diffusori, Wireflow 3D si distingue per un’estetica volumetrica capace di attirare l’attenzione su determinati zone, ma senza sovraccaricare un’area dal punto di vista visivo.

pendere una struttura geometrica sovradimensionata lateralmente piuttosto che al centro di una stanza può dare nuova profondità e vita a uno spazio simmetrico.

Grazie alla più recente tecnologia LED che amplia i confini del design, Wireflow Chandelier sa come accentrare l’attenzione su di sé, soprattutto se appesa in una zona ariosa come una scala aperta o un corridoio.

Vibia The Edit - Shaping Atmospheres With Plusminus

A seconda della densità della composizione e dell’ampiezza di ogni strato, può assumere i contorni di una volta scintillante di terminali o di una piramide che scende verso il basso, estendendosi su più piani e unificando lo spazio grazie al suo profilo slanciato.

Vibia The Edit - Wireflow: Compositional Freedom
Vibia The Edit - Wireflow: Compositional Freedom

Veicolo di autoespressione, Wireflow Lineal offre un’opportunità unica di sperimentazione compositiva. Per mezzo dell’avanguardistico software configuratore di Vibia, questa variante grafica invita il designer a giocare con i modelli tracciando direttamente in aria delle linee sottili con ogni cavo.

Vibia The Edit - Wireflow: Compositional Freedom

La sua forma bidimensionale può essere modificata per adattarsi a specifiche esigenze di progetto, aprendo a una nuova e futuristica dimensione del lampadario.

Vibia The Edit - Wireflow: Compositional Freedom

Free-Form si adatta facilmente a qualsiasi ambiente, come indica il suo nome, offrendo carta bianca ai designer al momento di comporre un interno.

Disposti in modo simmetrico o asimmetrico, i cavi possono essere orientati in modo da formare inattesi ritmi visivi su una parete o un soffitto, o diramarsi da un punto centrale e delineare zone di attività specifiche all’interno di uno spazio.

Posizionabile accanto alla parete o al centro del soffitto, con la possibilità di scegliere tra un’illuminazione d’ambiente o d’accento e da uno a nove punti luce LED, Free-Form offre la massima versatilità sia nella forma che nella funzione.

Prodotti in evidenza:
Wireflow
Wireflow Chandelier
Wireflow Lineal
Wireflow Free-Form

This site is registered on Toolset.com as a development site.