Plusminus x 4th Wall: un nuovo project space di Diez Office

3 dicembre, 2021

Diez Office, lo studio del designer Stefan Diez, ha ospitato nel suo spazio temporaneo di Monaco di Baviera un evento che inaugura un programma di progetti interdisciplinari, il primo dei quali è la nuova collezione Plusminus di Diez per Vibia.

Vibia The Edit - Plusminus x 4th Wall. Project space by Diez Office

Un ex emporio nel Presying Palais di Monaco è la sede della serie sperimentale intitolata 4th Wall, un riferimento alla quarta parete, la barriera immaginaria che separa gli attori dal pubblico.

Vibia The Edit - Plusminus x 4th Wall. Project space by Diez Office
Vibia The Edit - Plusminus x 4th Wall. Project space by Diez Office

All’installazione inaugurale di Plusminus hanno partecipato membri dei media locali e professionisti del design.

Vibia The Edit - Plusminus x 4th Wall. Project space by Diez Office
Vibia The Edit - Plusminus x 4th Wall. Project space by Diez Office

Plusminus fonde luce e materialità grazie a una rivoluzionaria cinghia in tessuto che sostiene varie lampade e allo stesso tempo conduce l’elettricità, permettendo alla luce di fluire attraverso lo spazio.

Vibia The Edit - Plusminus x 4th Wall. Project space by Diez Office

La collezione costituisce un efficace toolkit per generare effetti personalizzati, posizionando la luce esattamente dove serve e creando gerarchie visive in un interno.

Vibia The Edit - Plusminus x 4th Wall. Project space by Diez Office
Vibia The Edit - Plusminus x 4th Wall. Project space by Diez Office

All’evento sono state presentate quattro diverse composizioni Plusminus, installate in vari punti, che rivelano la notevole versatilità della collezione: dalle configurazioni tese tra pavimento e soffitto a quelle che attraversano la sala da una parete all’altra con il loro profilo rilassato.

Vibia The Edit - Plusminus x 4th Wall. Project space by Diez Office
Vibia The Edit - Plusminus x 4th Wall. Project space by Diez Office

Mentre i partecipanti esploravano le installazioni e si godevano cocktail e stuzzichini, Diez ha parlato di Plusminus e dell’intero processo di collaborazione. Al suo intervento è seguito quello del CEO di Vibia Pere Llonch e, per concludere, da quello di Robert Thiemann, direttore di Frame Magazine e, infine, Philipp Nitsche, Managing Director dell’agenzia Cocon Real Estate.

Vibia The Edit - Plusminus x 4th Wall. Project space by Diez Office
Vibia The Edit - Plusminus x 4th Wall. Project space by Diez Office

La mostra di Plusminus rimarrà temporaneamente nella location.

Credits:
– Photography: Mathias Schmitt
– Video: Holger Thalmann
– Lighting design: Matthias Singer

Scopri Plusminus