Stories behind: Il team di assemblaggio Vibia

13 marzo, 2020

Conosciuta per i pluripremiati progetti di illuminazione a opera di designer di fama internazionale, Vibia si affida al lavoro dietro le quinte del suo team di assemblaggio per dare vita ai suoi prodotti. Basata nel quartier generale del marchio, nei pressi di Barcellona, la squadra di produzione Vibia svolge un ruolo fondamentale nella realizzazione dei prodotti secondo standard rigorosi. Abbiamo parlato con alcuni di questi scrupolosi tecnici per conoscere dall’interno la loro esperienze in azienda.

Vibia The Edit - An Inside Look at the Vibia’s Assembly Team
Vibia The Edit - An Inside Look at the Vibia’s Assembly Team

L’assemblatore Edu Parés è con Vibia da quasi vent’anni. Ciò che apprezza di più del suo ruolo è la possibilità di spostarsi alle fiere, dove contribuisce al montaggio degli stand e all’installazione delle lampade.

Vibia The Edit - An Inside Look at the Vibia’s Assembly Team - Duo

“Il lavoro di squadra è fantastico”, dice. “Sappiamo tutti cosa dobbiamo fare, e ognuno dà il suo meglio. Quando lo stand è pronto, sento come se fosse parte di me”.

Appassionato di viaggi e di musica, Parés ama in particolare Balance – la prima lampada che ha assemblato per l’azienda –, Ameba e Duo.

Vibia The Edit - An Inside Look at the Vibia’s Assembly Team - Duo
Vibia The Edit - An Inside Look at the Vibia’s Assembly Team - Balance

Nel corso degli anni Parés ha appreso nuove forme di lavoro di squadra per “definire il metodo migliore di lavorazione di un prodotto. È un fatto estremamente positivo”. Parés descrive così i suoi anni con Vibia, divenuta nel frattempo un’azienda internazionale: “Ho visto da dove siamo partiti e dove ci troviamo adesso. Questo percorso in qualche modo mi appartiene e mi rende molto felice”.

Vibia The Edit - An Inside Look at the Vibia’s Assembly Team

Valentina Doinita Boboc è assemblatrice di Vibia da 13 anni. È entrata in azienda per conoscere un nuovo settore e definisce il periodo trascorso “un’avventura… scoprire qualcosa di diverso da ciò che ho fatto prima”.

Vibia The Edit - An Inside Look at the Vibia’s Assembly Team - Guise
Vibia The Edit - An Inside Look at the Vibia’s Assembly Team - Guise

Ormai una specialista nello sviluppo dei prodotti, Boboc ritiene che la sua esperienza Vibia si possa riassumere così: “Creatività, conoscenza di sé e crescita personale attraverso sfide stimolanti”.

Tra i suoi apparecchi preferiti ci sono Guise, su cui ha lavorato direttamente, Musa, Wireflow e Algorithm.

Vibia The Edit - An Inside Look at the Vibia’s Assembly Team - Guise
Vibia The Edit - An Inside Look at the Vibia’s Assembly Team - Algorithm

L’assemblatore Carlos “Carlitos” Modesto è in Vibia da più di 30 anni, nel corso dei quali ha ricoperto vari ruoli: assemblatore, receptionist e addetto agli imballaggi. “Sono transitato per differenti fasi dell’azienda”.

Vibia The Edit - An Inside Look at the Vibia’s Assembly Team
Vibia The Edit - An Inside Look at the Vibia’s Assembly Team

Le sue più grandi soddisfazioni sono la gestione delle varie sfide da affrontare quotidianamente – “non si lavora mai sullo stesso problema” – e la possibilità di osservare il prodotto finito che ha contribuito a creare. L’evoluzione di Vibia lo meraviglia.

“Vedere da dove siamo partiti e dove siamo ora, con la nuova sede, è motivo di grande soddisfazione: mi sento parte dell’azienda”.

La lampada preferita di Modesto, grande appassionato di calcio, è Pin: “Ci ho lavorato fin dal primo giorno. Per me è come una figlia”. Tra gli altri apparecchi che apprezza particolarmente ci sono Palo Alto e Suite.

Vibia The Edit - An Inside Look at the Vibia’s Assembly Team - Pin
Vibia The Edit - An Inside Look at the Vibia’s Assembly Team - Suite