///Nuova Sede e Showroom Vibia

Nuova Sede e Showroom Vibia

2019-09-12T17:00:47+00:0012/09/2019 |

 Un interior design emozionante per imaginare il futuro della luce

Il progetto di interior design della nuova sede e showroom di Vibia trasmette gli obiettivi e lo spirito del marchio, inaugurando una nuova fase. La sede aspira a essere un centro di design e un nodo di servizi, e a diventare un importante punto di incontro, scambio e collaborazione per architetti, interior designer e professionisti del settore, con una dimensione internazionale. Una sede allo stesso tempo funzionale, confortevole e accogliente.

 

Vibia - The Edit - New Headquarters
 
 
Il progetto di interior design per la reception e lo showroom è stato realizzato da Francesc Rifé Studio. L’ingresso principale è una dichiarazione di principi: luminosità, gioco di luci, trasparenza, venerazione per lo spazio architettonico. Rifé ha dotato la zona di accoglienza di una grata di legno rosato che la circonda in funzione di protezione climatica e visiva. Il cromatismo ammorbidisce lo spazio a tripla altezza, mettendone in evidenza la dimensione rappresentativa. L’accesso allo showroom coniuga le nitide strutture in ferro con il legno di quercia.
 
 
Vibia - The Edit - New HeadquartersIl lampadario Wireflow Chandelier disegnato da Arik Levy domina la hall a a tripla altezza esaltandone la rappresentatività.
 
 
Lo showroom dove sono esposti i sistemi di illuminazione Vibia occupa 2.050 m2. Qui le diverse collezioni sono presentate attraverso “piccole architetture”, volumi semiaperti dotati di grate, sobri tessuti traslucidi o tendaggi, che alludono all’aspetto architettonico ma anche decorativo della luce. 
 
La grande terrazza adiacente, di forma longitudinale, è stata progettata dall’architetto d’interni e designer Josep Lluís Xuclà. Due ampie pergole la proteggono dal sole, tracciando un’intrigante pattern di ombre. La terrazza svolge una duplice funzione: è uno spazio per la presentazione dei sistemi di illuminazione per esterni di Vibia e allo stesso tempo una zona per riunioni ed eventi all’aria aperta.
 
 
Vibia - The Edit - New Headquarters  
 
La sala “Light your Way”, nel cuore dello showroom, rappresenta un luogo inedito, dove Vibia punta a spiegare cosa significa personalizzare un progetto. Francesc Rifé ha creato un’elaborata capsula in legno di quercia, dov’è possibile capire a livello tecnologico e sensoriale come caratterizzare degli apparecchi d’illuminazione. In primo piano, due mobili archivio neri permettono al visitatore di interagire con il prodotto, attraverso diversi pezzi e campioni di colore. La quercia evoca l’intimità e il calore trasmessi dall’illuminazione Vibia. L’essenza minimalista dello spazio esprime la precisione tecnica e la vocazione architettonica del marchio.
 
 
Vibia - The Edit - New Headquarters
 
 
La creazione di questo ambiente unico risponde a una dato: il 90% dei sistemi di illuminazione prodotti da Vibia sono personalizzabili. In altre parole, sono il risultato di un dialogo continuo tra designer, architetti e produttori, per avanzare e immaginare il futuro della luce.
L’area pubblica è completata da una zona giorno, una sala da pranzo che può ospitare una ventina di commensali e una grande cucina dominata da un’isola che si prolunga in un tavolo per cene informali. È la parte più sociale, incentrata attorno alla buona tavola, dove si concludono gli incontri regolarmente organizzati con i professionisti del settore, per condividere conoscenze e momenti di relax.
 
 
Vibia - The Edit - New HeadquartersSul tavolo della sala da pranzo, Musa, creata da Note Design Studio, mette in evidenza la sua poetica oggettuale.
Palma di Antoni Arola, in versione sospesa, illustra la possibilità di creare suggestive composizioni orizzontali.
 
 
Il progetto degli uffici e della fabbrica, riuniti nello stesso edificio, è opera degli studi Saus Riba Llonch (architettura) e Carlota Portavella (interior design). Attraverso la distribuzione e l’arredamento è stato creato un ambiente di lavoro efficiente e agile che facilita la cooperazione tra i reparti. Ogni spazio è dotato di luce naturale e vista sull’esterno, per garantire il benessere di tutto il team Vibia, in un ambiente funzionale e allo stesso tempo confortevole che favorisce rigore e creatività.
 
 
Vibia - The Edit - New HeadquartersLa plafoniera Duo, di Ramos & Bassols, coniuga il calore del legno per interni con un rivestimento metallico di natura tecnica.
 
 
La nuova sede di Vibia come centro di design contribuisce a consolidare la dimensione internazionale del marchio. L’azienda distribuisce attualmente i suoi sistemi di illuminazione in 103 paesi, comunica le sue innovazioni in sei lingue e ha già iniziato a ricevere professionisti provenienti da tutto il mondo. L’edificio occupa una superficie totale di 16.000 m2 che, oltre agli uffici e allo showroom, comprende lo stabilimento con tecnologia di automazione delle merci e magazzino robotizzato.
 
 
Vibia - The Edit - New Headquarters
 
 

La sua posizione vicino al centro di Barcellona e a pochi minuti dall’aeroporto rende Vibia facilmente raggiungibile sia dai professionisti locali che internazionali.

 

Credits design progetto:
Nuova Sede e Showroom Vibia
Centro di design e servizi
Architettura: Saus Riba Llonch 
Interior design: Carlota Portavella
Showroom & hall: Francesc Rifé Studio
Terrazza: Josep Lluís Xuclà