L’ispirazione architettonica di Arik Levy per Structural di Vibia

13 settembre, 2018

Caratterizzata da precisi volumi cubici, Structural si distingue per lo stile minimalista. Racchiusa in una sobria scatola di alluminio e accompagnata da sottili aste metalliche che sostengono e separano le forme geometriche, genera la comparsa di punti luce collegati nello spazio.

Vibia - Stories - Design Structural

 

Structural è stata progettata da Arik Levy, che si è ispirato all’architettura antica e alle abitazioni primitive, come le grotte, i cui confini erano illuminati dalle fiamme di grossolane torce poste negli angoli, che ne delimitavano altezza e dimensioni.

Vibia - Stories - Design Structural

 

Completamente personalizzabile, questa lampada a LED offre una soluzione di illuminazione flessibile, che può essere posizionata in luoghi normalmente non raggiunti dalla luce – in un angolo, vicino al soffitto, tra la parete e il soffitto, o da sola.

Vibia - Stories - Design Structural

 

Il suo design unico separa la luce dalla sua sorgente e la proietta in luoghi inaspettati, bagnando le pareti con un morbido flusso luminoso diretto e indiretto, che crea profili scintillanti e scultorei.

Vibia - Stories - Design Structural

 

La forma snella e sobria di Structural si integra in qualsiasi ambiente. “Non c’è spazio cui non sappia adattarsi”, spiega Levy. “Il design è allo stesso tempo centrale e nascosto. Structural potrebbe inserirsi in qualsiasi edificio storico o contemporaneo. Nel primo, sembrerà parte dello stile dell’epoca, mentre nel secondo si fonderà con l’architettura minimalista.”