Stefan Diez


Stefan Diez
Crescere in una famiglia di falegnami, di cui egli rappresenta la quarta generazione, e il suo stretto e primiziale legame con la lavorazione artigianale, hanno segnato profondamente la formazione di Stefan Diez come designer industriale. Seguendo la tradizione familiare nel settore dell’ebanisteria, Diez ha proseguito gli studi specializzandosi in Disegno Industriale sotto l’ala di Richard Sapper, presso l'Accademia Statale delle belle arti a Stoccarda. Nel 2002, al suo rientro a Monaco di Baviera per lavorare con Konstantin Grcic, si mette in proprio aprendo il suo studio di progettazione.
Dal 2007 al 2014 ha insegnato Disegno Industriale presso l'Università di Arte e Design di Karlsruhe (HFG), prima di entrare, nel 2015, nella scuola di Disegno Industriale a Lund, in Svezia.
Nel 2008, il designer ha trasferito il suo studio in uno stabile ristrutturato dove sorgeva un’antica falegnameria, lo spazio ideale per il suo lavoro: una combinazione unica di sperimentazione pratica e know-how tecnologico. Spinto dalla curiosità, e sostenuto da un network di artigiani e specialisti locali, DIEZ OFFICE trasforma idee in prodotti reali con grande accuratezza e abilità.
Stefan Diez e il suo team hanno esplorato una vasta gamma di design diversi creando arredi, vasellame e accessori premiati, in collaborazione con fabbricanti di fama internazionale, come emu, Hay, Rosenthal, Thonet, Vibia, Wagner e Wilkhahn.