I consigli di lettura estivi di Vibia: i migliori libri di design

23 luglio, 2018

L’estate è la stagione delle attività rilassanti, e non c’è modo migliore di godersi le lunghe e oziose giornate che leggere un buon libro di design. Abbiamo chiesto a un gruppo di architetti e designer internazionali di consigliarci quei testi in cui cercano nuove ispirazioni e prospettive differenti. Se volete scoprire i loro suggerimenti, continuate a leggere. 

 

 

Diego Cacciamani, architetto di Perugia, è il fondatore di A25design Studio. Dalle residenze private ai boutique hotel in Italia, a Parigi, Londra, New York e San Francisco, i progetti di Cacciamani esplorano l’interazione tra luce e volume. Ecco alcuni dei suoi libri di design preferiti:

 

John Silber, Architecture of the Absurd. Uno sguardo critico su alcuni degli architetti più celebri di tutti i tempi.

 

Tom Wolfe, Maledetti architetti. Esplora quella che Cacciamani definisce la “perdita di qualità della vita” prodotta dall’architettura dello “scatolone di vetro” degli ultimi 50 anni.

 

In Parole nel vuoto, Adolf Loos sostiene che l’eliminazione dell’ornamento è il modo per creare opere veramente moderne, prive di fronzoli inutili.

 

Vibia - Stories - Summer Reading List -  Jesus Color

 

Jesús Diaz Osuna ha studiato architettura a Siviglia prima di iniziare la sua carriera professionale in studi olandesi e brasiliani. In seguito è tornato in Spagna e ha aperto con Mercedes Gonzalez Ballestreros un’azienda di architettura e design a Madrid, Febrero Studio. Queste sono le sue raccomandazioni:

 

Kenneth Frampton, Storia dell’architettura moderna. Questo famoso testo è, secondo Osuna, un “classico per gli studenti universitari, fondamentale per capire l’architettura moderna”.

 

Sueño de habitar, di Blanca Lleo, racconta “l’affascinante evoluzione della casa moderna e gli importanti cambiamenti che ha subito nel XX secolo”.

 

Studio KO, di Tom Delavan e Julien Guieu, celebra il famoso studio francese di architettura in un viaggio visivamente avvincente tra le residenze e i musei che ha progettato nell’ultimo decennio.

 

Vibia - Stories - Summer Reading List -  Mercolor

 

Come il cofondatore di Febrero Studio Jesús Diaz Osuna, anche Mercedes Gonzalez Ballesteros si è laureata alla Scuola di Architettura di Siviglia. Dopo essersi trasferita a Londra, ha lavorato con la squadra di Norman Foster che ha disegnato il Terminal 2A dell’aeroporto di Heathrow, oltre a diversi progetti residenziali. Ha fondato Febrero Studio con Osuna nel 2016. Ecco i suoi suggerimenti:

 

Alain de Botton, Architettura e felicità. Esamina alcuni edifici emblematici con uno sguardo fresco e innovativo, esplorando la psicologia che sta dietro l’architettura.

 

Italo Calvino, Le città invisibili. Per Ballesteros è “un’opera classica di fiction storica, con affascinanti descrizioni di città immaginate. Un’ispirazione per gli architetti e i rappresentanti di tutte le discipline creative”.

 

Peter Zumthor, Pensare architettura. Una riflessione personale sul proprio lavoro del controverso architetto vincitore del Premio Pritzker.

 

Vibia - Stories - Summer Reading List -  Mariola Arteche

 

Mariola Arteche è un’interior designer residente a Santiago del Cile. Dopo aver studiato giornalismo all’università si è interessata sempre più all’arte e al design, e ha aperto un negozio di decorazioni. Nel 2008 ha fondato il suo omonimo studio di interior design, con progetti che spaziano dalle residenze private agli edifici per società immobiliari e uffici. Tra i suoi libri di design preferiti troviamo:

 

John F. Pile, A History of Interior Design. Un libro ricco di fotografie che esplora la storia dell’interior design fino ai giorni nostri. “Il mio testo di riferimento per tutto ciò che ha a che fare con la decorazione”, dice Arteche. “Un libro da consultare in continuazione, da non lasciare mai chiuso sul tavolino”.

 

Christian Liaigre, Liaigre 12 Projects. Una presentazione delle opere realizzate dal famoso designer in tutto il mondo. “È il libro del buon gusto”, spiega Arteche. “Va letto, studiato e vissuto”.

 

Vibia - Stories - Summer Reading List -  TBD

 

Fondato nel 2011 da Selin Semaan e Josh Weiselberg, TBD è un pluripremiato studio di architettura e design con sede a New York. Specializzato in progetti residenziali e commerciali di fascia alta a Manhattan, Long Island, Pennsylvania e Florida, TBD è comparso in pubblicazioni come Dwell, New York Times, Wall Street Journale Interior Design. Ecco alcuni dei testi raccomandati da TBD:

 

Rem Koolhaas, Delirious New York

 

Anthony Vidler, Il perturbante dell’architettura

 

Italo Calvino, Le città invisibili

 

Gaston Bachelard, La poetica dello spazio

 

Marshall Berman, Tutto ciò che è solido svanisce nell’aria

 

Kyna Leski, The Storm of Creativity