///Curtain: cascata di luce

Curtain: cascata di luce

2017-01-19T16:28:37+00:0019/01/2017 |

Curtain è una nuova tipologia di illuminazione, che combina la luce diretta con una diffusione verticale. Un uso audace di queste lampade a sospensione permette di illuminare e, al contempo, marcare e definire zone, nonché giocare con i livelli di profondità e texture degli spazi. La luce si fonde con le qualità riflettenti dei tessuti, giocando con i diversi toni, ombre e texture delle tele e generando l’effetto di una cascata di luce verticale.

 

Curtain_pendant_by_Arik_Levy_01_destacado

 

Curtain, un design di Arik Levy per Vibia, si può utilizzare in una miriade di modi, in base alle diverse applicazioni delle varie versioni: come lampadario a sospensione formato da diversi piani di luce appesi; come accattivante composizione che illumina un tavolo da pranzo; o come installazione in una reception.

 

Curtain_pendant_by_Arik_Levy_05

 

La collezione propone tessuti in due colori, bianco e visone, e due diverse finiture per il profilo della lampada, in grafite o bianco laccato opaco.

 

Curtain_pendant_by_Arik_Levy_08

 

Il sistema Curtain è disponibile in tre diverse larghezze con altezza variabile e si può installare come lampada singola, come insieme di lampade, nonché in installazioni più complesse che includono diverse finiture e configurazioni, per offrire ad architetti, interior designer e specialisti dell’illuminazione infinite possibilità per i loro progetti.

 

Curtain_pendant_by_Arik_Levy_03

 

Post collegati:

Il Making of di Curtain. Luce a cascata.

North: Aurora Boreale.

WIREFLOW: Lampadari chandelier del 21º secolo