///Creare zone pranzo su misura grazie all’illuminazione personalizzabile di Vibia

Creare zone pranzo su misura grazie all’illuminazione personalizzabile di Vibia

2018-12-04T10:24:21+00:004/12/2018 |

Le aree da pranzo sono tutte diverse una dall’altra, così come le case che le ospitano, e richiedono pertanto un’illuminazione su misura che accentui la loro estetica unica. Presentiamo qui tre progetti che utilizzano i design personalizzabili di Vibia per creare un effetto suggestivo, capace di adattarsi al meglio alle specificità di ogni sala da pranzo.

 

In una casa di Toronto tipo loft, lo studio di architettura Project1 ha scelto la lampada a sospensione Match per mettere in evidenza lo spazio pranzo e separare la cucina dalla zona giorno.

Vibia - Stories - Residential Projects - Match_residence 1-2

La silhouette su misura presenta tre gruppi di aste di metallo Match, uno per ogni sedia. L’architettura ariosa di questa lampada si dimostra ideale per un’abitazione in stile metà novecento, che ha come caratteristica principale una lunga fila di finestre affacciate sul cortile.

“Qualsiasi altra luce sul tavolo della sala avrebbe ostacolato la vista, questa era la soluzione perfetta”, spiega il proprietario. “È discreta e allo stesso tempo dotata di un’austera eleganza, che le permette di adattarsi al meglio all’ambiente”.

Match Residence 1

 

In un ampio appartamento viennese con un piano a pianta aperta, il designer Franke Leuchten ha delimitato la zona pranzo grazie alla lampada sospesa Algorithm, disegnata da Toan Nguyen.

Algorithm Schubert

Rievocando una costellazione di gocce di luce che sembrano fluttuare nello spazio, la lampada dota di un affascinante baricentro questo interno multifunzionale.

Algorithm Schubert

Disposte nel senso della lunghezza del tavolo a incorniciare lo spazio, le sfere a LED in vetro soffiato sono collocate ad altezze differenti per generare una sensazione dimensionale.

Algorithm Schubert

@Franke Leuchten

 

A Bari i proprietari di un appartamento hanno scelto due lampade differenti per la loro zona pranzo. Nella parte più lunga e stretta, lo studio di architettura Sgaramella ha installato Algorithm di Vibia, per occupare efficacemente lo spazio sopra le sedie del bancone. La luminescenza delle sfere raggiunge le estremità della stanza conferendo una nota raffinata all’informale angolo cucina, mentre la combinazione di bianco e nero aggiunge un tocco grafico coerente con il resto dell’arredamento.

Algorithm-Abitazione

Dalla parte opposta della sala, la lampada a sospensione Match, disegnata da Jordi Vilardell e Meritxell Vidal, delinea una zona pranzo più formale.

Algorithm-Abitazione

Il gruppo personalizzabile di aste con terminali LED è diretto verso il basso, ad accentuare la compattezza del tavolo sottostante. Il sorprendente profilo dell’apparecchio crea un effetto scenografico senza bloccare la luce proveniente dalla vicina finestra.

Algorithm-Abitazione