Creare atmosfere. In fondo è questo che facciamo

10 ottobre, 2018

Lo studio svedese Note Design invitato a Barcellona per presentare la lampada Musa di Vibia.

Vibia - Stories - Creating Ambiences - Note Event

Charlotte Ackemar e Sanna Wahlin di Note Design Studio presentano Musa di Vibia allo spazio RI-Culture di Francesc Rifé, a Barcellona.

Vibia - Stories - Creating Ambiences - Note Event - Musa1

Appena arrivate da Stoccolma, dove ha sede Note Design Studio, Charlotte Ackemar e Sanna Wahlin hanno presentato il loro lavoro, sottolineando innanzitutto che per loro e tutto il loro team “la creatività consiste nella ricerca di ciò che manca, nel riallineare costantemente pensieri ed espressioni per raggiungere quell’attimo di percezione in cui ogni cosa va al suo posto”. Quando finalmente tutto quadra, allora il progetto è concluso.

Vibia - Stories - Creating Ambiences - Note Event - Musa2

Note Design è uno studio multidisciplinare che si dedica a design di prodotto e di interni, architettura, grafica e direzione artistica. Quando devono spiegare il loro lavoro, Charlotte e Sanna lo riassumono così: ciò di cui in fondo si occupa Note Design è creare atmosfere. La loro metodologia prevede un intervento su più livelli – i materiali, le texture, i colori, l’oggetto, l’interno che lo accoglierà – e prendono in considerazione fino al più piccolo dettaglio. “I progetti che funzionano meglio” affermano “sono quelli in cui abbiamo messo in gioco il maggior numero di livelli”.

Vibia - Stories - Creating Ambiences - Note Event - Musa5

Raccontano Charlotte e Sanna che al momento di progettare la collezione Musa “abbiamo semplicemente pensato, in tutta libertà, a ciò che volevamo esprimere: una lampada delicata, elegante, femminile, che creasse un contrasto con altre collezioni Vibia dal carattere più architettonico”. Nel disegno della sorgente luminosa hanno voluto trasmettere in modo astratto la sensazione di muovere la luce da un luogo all’altro. Da qui la loro predilezione per la versione portatile di Musa. Con queste premesse hanno studiato i colori, le texture, i materiali e parallelamente hanno risolto le questioni tecniche in collaborazione con il team di Vibia.

Vibia - Stories - Creating Ambiences - Note Event - Musa4

Anche nel caso della collezione Musa la soluzione si è incentrata sull’atmosfera che la lampada è in grado di creare. La sua magia, secondo Note Studio, sta nella mescolanza della luce calda e diffusa emessa dalla piccola sfera di vetro soffiato e della luminescenza riflessa dal piatto che la ospita. Luce, materiale ed effetto si intrecciano tra loro.

Vibia - Stories - Creating Ambiences - Note Event - Musa7

Durante la presentazione, le designer hanno ripercorso alcuni dei loro ultimi progetti di design di interni e di arredamento per uso residenziale, uffici e ristoranti, che rivelano la loro grande sensibilità nel coniugare le tavolozze cromatiche, attrarre il tatto attraverso la scelta dei materiali e delle texture, ed evocare il preesistente tramite tonalità e pattern. I loro disegni, realizzati dopo un meticoloso processo di progettazione, generano atmosfere uniche, sorprendenti e accattivanti. “Vogliamo sempre creare qualcosa capace di catturare lo sguardo”, hanno dichiarato. “Lavoriamo con passione, e per portare avanti un buon progetto abbiamo bisogno di clienti appassionati. Come nel caso di Vibia”.

Vibia - Stories - Creating Ambiences - Note Event - Musa3

“Quando progettiamo, ci piace pensare che non ci sono limiti e ogni possibilità è aperta”, hanno affermato. Anche il lavoro che Vibia ha commissionato a Studio Note era aperto. L’idea era quella di creare una lampada di prossimità che permettesse un contatto diretto con la luce, suggerendo raccoglimento e delicatezza, ha ricordato Pere Llonch, direttore di Vibia, parlando degli inizi del progetto.

Vibia - Stories - Creating Ambiences - Note Event - Musa13

Dopo la presentazione, i partecipanti hanno potuto conversare con Charlotte e Sanna degustando un cocktail.

Vibia - Stories - Creating Ambiences - Note Event - Musa14

Vibia - Stories - Creating Ambiences - Note Event - Musa8

Vibia - Stories - Creating Ambiences - Note Event - Musa9

Vibia - Stories - Creating Ambiences - Note Event - Musa10

Vibia - Stories - Creating Ambiences - Note Event - Musa12

Vibia - Stories - Creating Ambiences - Note Event - Musa11

Grazie a Francesc Rifé per aver messo a disposizione il magnifico spazio RI-CULTURE, situato accanto al suo studio di interior design a Barcellona. E a tutti i partecipanti per il vivace momento di ritrovo dopo le vacanze estive.