Conversations: Elizabeth von Lehe. HDR, New York City

Conversations: Elizabeth von Lehe. HDR, New York City

15 giugno, 2020

Elizabeth von Lehe, direttrice di progettazione e strategie di marchio presso lo studio internazionale di design con sede a New York HDR, apprezza la natura interdisciplinare e globale del suo ruolo.

Vibia The Edit - Conversations: Elizabeth von Lehe HDR, New York

La multipiattaforma HDR è nota in tutto il mondo per i suoi progetti di alto profilo nel campo della costruzione, dell’architettura e dell’ingegneria. Sviluppare spazi “creando concetti di base”: così von Lehe riassume l’attività dello studio.

“È la collaborazione a potenziare la nostra incisività: la scienza dei dati che incontra l’arte, l’architettura su grande scala che incontra la piccola e intima scala dell’illuminazione”, afferma la direttrice. “Diamo vita a un’esperienza olistica”.

Vibia The Edit - Conversations: Elizabeth von Lehe HDR, New York
Vibia The Edit - Conversations: Elizabeth von Lehe HDR, New York

Elizabeth ama anche incorporare nel suo lavoro l’influenza delle diverse città e culture in cui si muove. Lo definisce “mescolare insieme nuove idee che non sono mai esistite prima”.

Vibia The Edit - Conversations: Elizabeth von Lehe HDR, New York
Vibia The Edit - Conversations: Elizabeth von Lehe HDR, New York
Vibia The Edit - Conversations: Elizabeth von Lehe HDR, New York

Nell’universo di von Lehe l’illuminazione gode di una considerazione particolare, in quanto rappresenta uno degli aspetti principali nella creazione dell’esperienza di design.

Vibia The Edit - Conversations: Elizabeth von Lehe HDR, New York
Vibia The Edit - Conversations: Elizabeth von Lehe HDR, New York

“Può trasmettere delicatezza o intensità, esuberanza o calma”.

Ma l’illuminazione è ancora più cruciale in un momento in cui il mondo del design si è evoluto. La gente esige di più dagli spazi in cui abita, e “il design è un elemento di differenziazione”.

Le persone si aspettano “che i loro spazi li facciano stare meglio, vogliono sentirsi accolte. È proprio verso questo concetto di esperienza di design che si sta muovendo l’industria del settore”.